Moda e formazione al Fashion Camp
Alla Fabbrica del Vapore 2 giorni di incontri tra il fashion system e le nuove tecnologie
Tajani:  “Un  appuntamento  utile  a individuare le nuove professioni della
 creatività Made in Italy”

Pubblicato: 29/05/2013 00:21:00

MILANO   -   Saranno  gli  innovativi  spazi urbani della
 Fabbrica del Vapore di via Procaccini a ospitare, dal 7 al 9 giugno, Fahion
Camp  2013,  la  due  giorni  dedicata al confronto tra il mainstream della
 moda,  della bellezza,  gli  stilisti  indipendenti,  i  fashion  blogger, 
start-upper,  digital  influencer  e chiunque sperimenti nuove tecnologie e
approcci  innovativi  nei  confronti  del  fashion  system.  Nuove figure e
professionalità  che veicolano  l’eccellenza  e l’avanguardia creativa del
Made  in  Italy.  La  manifestazione  è  realizzata  da Fashion Camp con il
 patrocinio  del  Comune  di  Milano, assessorato alle Politiche del Lavoro,
 Sviluppo economico, Università e Ricerca.
“Il  programma  di  incontri e workshop offerti da questa nuova edizione di
 Fashion  Camp  rappresenta  un evento che si sviluppa in rete per approdare
sul  territorio,  ideale  trait-d’union  tra  il mainstream della moda, gli
stilisti indipendenti, i fashion blogger, chi sperimenta nuove tecnologie e
 quanti  si  pongono in maniera innovativa nei confronti del fashion system. 


Una   visione   della  moda  aperta,  condivisa,  altamente  tecnologica  e
 fortemente  democratica. Fashion Camp prende forma dal bisogno endemico del settore  di  individuare e definire dove si posiziona oggi il segmento moda
 sul  versante  nazionale  e  internazionale,  con  l’intento  di  elaborare
 possibili  scenari e nuovi modelli futuri. Una visione del fashion in cui i
  brand  tornano a dialogare con i propri utenti, dove blogger e appassionat i
diventano   portavoce   di   tendenze   e   opinioni   individuando   nuove 
professionalità  utili  allo sviluppo del settore”, ha spiegato l’assessore
alle Politiche del Lavoro, Università e Ricerca Cristina Tajani. 

“Il  mercato chiede a gran voce professionalità legate al digitale. Se le 
nuove  generazioni  sapranno  declinare le nuove tecnologie con la sapienza 
antica  di mestieri e tradizioni tutte italiane sarà una grande opportunità
per  tutto  il comparto moda. Il Fashion Camp indaga da quattro anni le più
 interessanti  realtà  innovative del settore e anche quest'anno non sarà da
 meno”,   dichiara  Arianna  Chieli,  ideatrice  dell’evento.  “Racconteremo
 l’evoluzione  di uno scenario. Moda e tecnologia insieme producono cultura,
 lavoro  e  reddito,  dando  nuova  linfa  a  un  settore  che resta uno dei
 capisaldi del Made in Italy”.

 

Nel  ricco  programma  offerto  da  questa  nuova edizione, 50 conference e
workshop   gratuiti   aperti  al  pubblico  per  fornire  l’opportunità  d i
condividere  idee,  progetti,  nuove  realtà  e  nuovi  concept  formativi.
Blogging,  giornalismo  e  digital  PR,  fashion blogging come professione, 
personal  stylist  a portata di smartphone, assistenti virtuali a guida del
consumatore  nei retails, guardaroba virtuale in 3D, riciclo e riuso per il
tessile,  social  network,  social  commerce  e  social  gossip interamente
 dedicati  ai  fashion  lovers,  apps per amanti dei cosmetici e start-up su 
modelli  di  crowdsourcing,  solo  per  citare  alcuni  dei temi affrontati
durante la due giorni di manifestazione.

 Spazio anche alle fashion addict milanesi che nell’insolito Temporary Shop,
 vetrina  mercato dedicata all’autoproduzione e alla filiera corta, potranno
vedere  e  acquistare  abbigliamento  e  accessori realizzati in collezioni
originali,  dai  pezzi  unici  e  a  tiratura  limitata  provenienti da una
selezionata  rappresentanza di talenti creativi, simbolo dell’artigianalità
targata Made in Italy.
L’ingresso  a Fashion Camp 2013 è libero e completamente gratuito. Tutte le
informazioni  e  il  programma  completo degli incontri e dei workshop sono
consultabili  direttamente all’indirizzo
 HYPERLINK "http://www.fashioncamp.it/programma" "_blank" http://www.fashioncamp.it/programma


Fonte: comunicati stampa Comune Milano
Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact