Animali
Il Comune lancia un blog per cani e gatti smarriti
Utilizzabile anche da telefono cellulare e dispositivi mobili, un nuovo servizio del Comune per i cittadini di Milano
Pubblicato: 05/10/2012 02:44:00

Milano, 4 ottobre 2012 – In occasione della giornata mondiale degli animali (San Francesco) il Comune di Milano mette online un nuovo servizio pensato per i possessori di cani e gatti: un blog per segnalare gli animali smarriti.

Il blog si chiama trovami.garanteanimali.it. All’interno è possibile segnalare lo smarrimento del proprio amico a quattro zampe, inviando una breve descrizione dell’animale, una foto, le circostanze dello smarrimento.

Il servizio Trovami è all’interno del nuovo sito www.garanteanimali.it, la pagina che informa su tutte le attività dell’Ufficio Tutela Animali e che contiene  comunicazioni e interventi del garante, Prof. Valerio Pocar.

“Capita purtroppo che i nostri amici animali si smarriscano e non trovino più  la strada di casa - dichiara Pocar- lasciando noi umani nel dolore per la  perdita e nello smarrimento provocato dal dubbio sul dove e sul come siano andati a finire. Di qui l’ansia di diffondere la notizia coi mezzi più diversi. Molti ormai posseggono computer o dispositivi portatili in grado scattare fotografie contenenti informazioni accurate sulla posizione satellitare e di trasmetterle attraverso internet. È nata quindi l'idea di collegare il sito del Garante degli animali a un blog nel quale i cittadini che abbiano perduto il loro animale di affezione possano fare appello, fornendo le caratteristiche dell'animale e ogni notizia utile al ritrovamento, al pari di coloro che rinvengano un animale smarrito, senza ricorrere all'affissione abusiva di manifesti. In aggiunta, proporrò all’Amministrazione comunale, sempre sensibile ai problemi concernenti i nostri amici animali, che in tutte le aree cani vengano apposte delle bacheche dove i possessori di animali possano mettere i loro annunci concernenti smarrimenti e ritrovamenti.
Ricordo ai possessori di animali l’estrema utilità di provvedere a dotarli di microchip identificativo. Mentre per i cani la microchippatura è obbligatoria per legge, i gatti o anche altri animali vengono microchippati volontariamente. Rammento che presso l’ASL veterinaria di viale Molise 66/B, l’operazione, del tutto indolore, si effettua in pochi secondi con una spesa modestissima. In caso di smarrimento la presenza del microchip è determinante per la rapida riconsegna dell’animale una volta ritrovato”.

 “Perdere il proprio animale di casa – ha dichiarato Chiara Bisconti, assessora con delega alle Politiche Animali – è un autentico trauma e speriamo con questo blog di aiutare i cittadini. Possedere un cane o un gatto è decisivo per la qualità della vita delle persone, con questo blog cerchiamo di dare un nostro piccolo aiuto”.

Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact