Scuola
Grazie ai lavori estivi, 33 istituti sicuri e sistemati per il nuovo anno scolastico
Castellano e Guida: “Edilizia scolastica priorità per questa Amministrazione”
Pubblicato: 05/09/2012 23:14:00

Milano, 5 settembre 2012 – Dall’adeguamento delle palestre agli impianti elettrici, dal rinnovamento dei servizi igienici all’ampliamento degli spazi, sono oltre una trentina le scuole in cui, a partire da quest’estate, sono partiti specifici lavori di sistemazione. Opere già completate, o in via di ultimazione, per consegnare agli alunni e al personale, con il nuovo anno scolastico, spazi più sicuri, fruibili e adeguati alle normative vigenti.

“È alta l’attenzione di questa Giunta alle scuole – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Lucia Castellano – e in questo primo anno, nonostante le forti ristrettezze, abbiamo compiuto ogni sforzo per recuperare i fondi necessari a intervenire per la sicurezza e la fruibilità degli spazi scolastici. Un impegno che ci ha permesso di sbloccare appalti fermi dal 2005, come quello per ottenere il certificato di idoneità statica. O progetti già finanziati ma arenati da anni, come quello per la nuova scuola di via Rubattino. Sono infatti già pronti a partire ulteriori interventi per un investimento complessivo di oltre 114 milioni di euro. Lavori che consegneranno alle famiglie edifici rinnovati e adeguati alle normative ma anche scuole di nuova costruzione. E per indirizzare sempre meglio le risorse verso le reali esigenze, terremo aperto il dialogo con le Zone e i dirigenti scolastici”.

“L’edilizia scolastica – dichiara la vice sindaco e assessore all’Educazione e Istruzione Maria Grazia Guida – è una priorità per questa Amministrazione. Abbiamo ereditato un patrimonio di strutture carente e trascurato. Abbiamo voluto fortemente questi interventi perché riteniamo che fare scuola significa avere ambienti adatti alla didattica e che mettano i bambini nelle migliori condizioni per l’apprendimento. Così come vogliamo che tutti i lavoratori della scuola e i bambini vivano in spazi sicuri e idonei”.

Questi, nel dettaglio, gli interventi.
Sono già terminati i lavori per la messa in sicurezza di soffitti e controsoffitti (antisfondellamento) nelle scuole materne di via Rovetta 1 e di via Monte Velino 10, nella scuola media di via Scrosati 4 e nella scuola di via Carabelli 8/B (materna). Questi stessi interventi sono tuttora in corso, e termineranno a ottobre, nella scuola media di via Crimea 12.
È stato completato in tempo per la riapertura dell’anno scolastico anche il rifacimento della palestra della scuola elementare di via San Mamete 11. E sono giunte al termine le opere per la sistemazione di facciate e coperture presso l’elementare di via Ariberto 12/14 (dove inizieranno a breve i lavori per la sistemazione del grande salone al Piano Terra).
Nella elementare di via Alex Visconti 1, che ospiterà i bambini della scuola materna di via Betti 71, sono stati risanati tutti i servizi igienici e adeguati gli impianti elettrici. Mentre in via Dei Narcisi 2 (scuola elementare) è stata completata la ridistribuzione degli spazi per accogliere i bimbi di via Pisa 1.
Presso il nido di via Sant’Uguzzone 10 sono state effettuate e completate opere per l’ampliamento degli spazi. E anche nelle elementari delle vie Mantegna 10, Zuara 9, Brunacci 8 e in via Bottego 4, sono terminati i lavori necessari per ospitare nuove sezioni.
Si sono poi aperti e conclusi nel periodo estivo di sospensione delle attività scolastiche 4 importanti cantieri per bonificare dall’amianto altrettante scuole cittadine. Presso il plesso scolastico di via Castellino da Castello 10-9 è stata rimossa e sostituita la pavimentazione in due sale mediche; nell’istituto di via Palermo 17 è stato bonificato il pavimento di un’aula del nido; nella scuola di via Benedetto Marcello 9 (nido e materna) è stata eliminata una piccola copertura in amianto presente nel cortile; presso la scuola materna di via Giambologna 30 è stata definitivamente rimossa la sottocopertura in eternit, per una superficie complessiva di 1.000 metri quadri (si stanno ultimando le opere edilizie di ripristino).

Sono ancora in corso, ma termineranno nelle prossime settimane senza precludere il regolare svolgimento delle attività didattiche, i lavori nelle scuole medie di via Delle Betulle 17, via Pescarenico 2 e via Salici 2 per la sistemazione dei servizi igienici. In via Watt 39, sede di una materna, sono in via di ultimazione i lavori per la sistemazione di coperture, facciate, impianti elettrici e servizi igienici.
In via Lamennais 20 (scuola media) e via Costa 10 (scuola elementare) si stanno effettuando lavori specifici per ridistribuire gli spazi e adeguare impianti e servizi così da ospitare i bimbi della scuola elementare di via Zoia 10.
Nelle scuole medie di via Colonna 40, via De Nicola 40 e via Cipro 2 sono in corso opere su serramenti, impianti elettrici e servizi igienici grazie a finanziamenti Inail. Nella media di via Pascal 35 è in corso il ripristino della palestra. Mentre in via Cesari 38, sede di una scuola elementare, è stato completato l’adeguamento dell’impianto antincendio e si è in attesa del collaudo.
Infine il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sta effettuando lavori in via Pisacane 9 (media), via Cima 15 (elementare), via Magnago 30 (media) e via Russo 23 (elementare) con l’obiettivo di sistemare rispettivamente i soffitti, le coperture, i serramenti e i servizi igienici.

Quest’estate sono anche partiti, e sono tuttora in corso, i lavori per la messa in sicurezza di alcuni istituti scolastici: un appalto di 15 milioni e 700 mila euro, fermo dal 2005, che riguarderà complessivamente 83 istituti e consentirà di conseguire il certificato di idoneità statica previsto dalla legge. 

Fonte: Ufficio Stampa Comune
Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact