DisabiliI
Cinque milioni di euro per le rette, servizi residenziali assicurati
Pubblicato: 01/06/2012 20:07:00

Milano, 1 giugno 2012 – Continuità assicurata per i servizi residenziali per i disabili. La Giunta comunale ha deliberato oggi 5.250.000 euro destinati al pagamento delle rette delle residenze dove sono assistiti i cittadini milanesi disabili tra i 18 e i 65 anni.

“Nonostante la crisi economica che impone alle Amministrazioni tagli e revisione dei servizi – spiega l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino – continuiamo ad assicurare l’assistenza alle persone con disabilità che necessitano di essere seguite fuori dalla propria casa, in residenze e comunità sanitarie, comunità di accoglienza e appartamenti protetti”.

Il contributo deliberato oggi coprirà le rette dei servizi residenziali, in attesa che siano completate le operazioni di valutazione dei cento progetti pervenuti e la predisposizione dei patti di accreditamento delle strutture che hanno partecipato al bando pubblicato il 31 gennaio scorso e chiuso il 10 marzo. In linea con la normativa regionale, gli indirizzi dell’Amministrazione in materia di servizi residenziali per le persone con disabilità prevedono la predisposizione di un sistema di accreditamento che garantisca la libera scelta da parte dei cittadini e consenta loro di orientarsi fra i diversi enti gestori qualificati. 

Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact