La 3 giorni del Papa a Milano
Mobilità e servizi nell'week end
Le indicazioni da parte del Comune
Pubblicato: 01/06/2012 13:02:00

MILANO – Il Comune ricorda che, in occasione del VII Incontro mondiale delle Famiglie, è prevista, nei giorni di sabato 2 e domenica 3 giugno, l’introduzione di una Zona a Traffico Limitato (Ztl) temporanea a nord di Milano, che comporterà la sospensione della circolazione per tutti i veicoli, eccetto autorizzati, dalle ore 10.00 del 2 giugno alle ore 21.00 del 3 giugno (la mappa completa è consultabile sul sito del Comune di Milano).

I divieti di accesso Oltre alla Ztl che interesserà la zona nord di Milano, per la sola giornata del 3 giugno è stato istituito il divieto di accesso anche nelle seguenti vie di Milano: via Lario (da viale Stelvio a viale Marche), via Veglia (da viale Marche a piazza Caserta), piazza Caserta, via Veglia (da piazza Caserta a largo Desio) e viale Suzzani (da largo Desio a via Goffredo da Bussero). Il divieto di accesso avrà inizio alle ore 4 del mattino e terminerà alle ore 18 con le seguenti modalità: dalle 4 alle 11, con direzione consentita da via Goffredo da Bussero a viale Stelvio, e dalle 11 alle 18, con direzione consentita da viale Stelvio a via Goffredo da Bussero.

Dal divieto sono esclusi i veicoli appartenenti a residenti e domiciliati nelle vie indicate, i veicoli delle Forze Armate, degli organi di Polizia, dei Vigili del Fuoco, dei Servizi di soccorso, della Protezione civile in servizio e dei veicoli con targa CD, CC e SCVCV e gli autoveicoli ad uso speciale adibiti al soccorso di altri veicoli. Esentati anche taxi, autobus in servizio di linea e autobus e autoveicoli in servizio di noleggio con conducente, i veicoli che esibiscono il pass e autorizzati della Fondazione Family e tutti i veicoli a due ruote.

Gli altri Comuni Per migliorare l’afflusso delle persone all’area di Milano Parco Nord, anche Bresso, Cormano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Cusano Milanino e Paderno Dugnano hanno istituito una Ztl, corrispondente all’intero territorio dei Comuni, per la giornata di sabato, dalle 10 alle 24. Mentre, per la giornata di domenica, hanno decretato un giorno di blocco del traffico dalle 4 alle 21.

Deroghe e informazioni generali Per quanto riguarda la Ztl sono previste alcune deroghe che consentono la circolazione dei velocipedi e di alcune categorie di veicoli a motore che sono però tenuti al rispetto del limite di velocità di 30 km/h, ad eccezione dei mezzi di soccorso. Sul sito del Comune, (www.comune.milano.it) è riportata la mappa della Ztl di Milano e sono indicati tutti i veicoli esentati dal rispetto delle limitazioni. Per tutto il weekend sarà attivo il numero verde 800.368636 per fornire ai cittadini e ai pellegrini in tempo reale le informazioni sulla viabilità nella Ztl e in città. Nella giornata di venerdì 1° giugno, in concomitanza con le operazioni di arrivo del Papa in piazza Duomo nel pomeriggio, gli uffici di Area C dedicati ai residenti presso l’ex Cobianchi di piazza Duomo saranno chiusi dalle ore 13 a fine servizio.

Modifiche della viabilità Nei tragitti che il Papa percorrerà in città sono previste per ragioni di sicurezza anche altre modifiche viabilità. In particolare, il venerdì pomeriggio da Linate a piazza Duomo e il sabato mattina dall’Arcivescovado allo stadio San Siro potranno essere prese misure quali il divieto di parcheggio o la sospensione temporanea della circolazione. Alle parrocchie e ai cittadini si consiglia, comunque, di seguire le indicazioni della Fondazione Family e di utilizzare soprattutto le linee di superficie per raggiungere i luoghi degli incontri con il Papa.

Polizia locale, Protezione civile e Gev Per garantire un tranquillo svolgimento di queste giornate in tutta la città, oltre che nelle aree interessate dalla visita del Papa, saranno impiegati 1.550 Vigili nella giornata di venerdì, 1.250 il sabato e 1.200 la domenica. Inoltre, nella giornata di sabato saranno in servizio 75 volontari della Protezione civile e altri 75 la domenica. Al Parco Nord per tutto il weekend saranno operative 25 Guardie ecologiche volontarie. Infine, dalle altre città della Lombardia sono in arrivo altri 14 agenti della Polizia locale in servizio sabato e 18 la domenica.

I taxi Per la sola giornata di domenica 3 giugno, il Comune ha definito, in accordo con le organizzazioni di categoria, un percorso a traffico limitato per i taxi che porteranno i pellegrini dalla stazione Centrale a Bresso e un costo fisso di 12 euro per la corsa, indipendentemente dall’importo indicato dal tassametro con la sola condizione che l’utente non può chiedere soste o variazioni di percorso. La Ztl si estende lungo il percorso che parte da piazza IV novembre e prosegue in via Fabio Filzi, via Tonale, viale Sondrio, viale Nazario Sauro, piazza Appio Claudio, viale Stelvio, via Lario, via Veglia, piazza Caserta, largo Desio, viale Suzzani, viale Berbera, a Milano, e fino a via Finanzieri d’Italia e via XX Settembre nel Comune di Bresso. In via sperimentale e temporanea, è stata anche autorizzata la liberalizzazione dei turni di servizio taxi, solo nell’ambito urbano, dalle 16 del 1° giugno alle 22 del 3 giugno. 

Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact