Assegnazioni
In 10 mesi assegnati 53 spazi per 39mila metri quadri
Entro giugno decine di nuove assegnazioni
Pubblicato: 15/05/2012 20:18:00

Milano, 15 maggio 2012 - L'Amministrazione comunale ha già assegnato, da giugno 2011 ad oggi, 53 spazi per oltre 39mila metri quadri. Ciò è avvenuto attraverso diverse modalità: assegnazione diretta, bandi, ricollocazioni o transazioni.
Questi numeri confermano l'impegno della Giunta Pisapia per restituire alla città spazi abbandonati, inutilizzati, sottratti alla criminalità organizzata o, comunque, utili a sostenere concretamente attività culturali, sociali o imprenditoriali a Milano.
Nel dettaglio, il Comune ha già assegnato: 10 terreni (9179 mq), 1 bar (174 mq), 3 chioschi (34 mq), 1 edificio (22.400 mq), 1 laboratorio (157mq), 18 negozi (1.273 mq), 3 porzioni scuola (136 mq), 1 spazio interno (34mq) e 15 uffici (4.583 mq).
Tra i 43 assegnatari ci sono associazioni, fondazioni e cooperative sociali.
Inoltre, sono quattro i beni confiscati alle mafie e uno spazio in via Orsini destinato a Casa delle associazioni.
Sono poi in corso due aggiudicazioni con bando per spazi nel Parco Lambro (Licata 41, Van Gogh).
Un bando tuttora aperto e visibile sul sito del comune interessa 11 negozi.
Entro giugno saranno assegnati altri 9 beni confiscati e 31 spazi di custodia sociale, 2 impianti sportivi.
Tre nuovi spazi ( via Saponaro, via Miramare e piazza XXV aprile) saranno messe a disposizione delle
associazioni. 

Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact