Rubattino, Castellano e Guida hanno presentato il progetto al Consiglio di Zona 3
“Una scuola con piu' spazi aperti e minori consumi energetici."
Per la prima volta la Zona partecipa alla revisione del progetto”
Pubblicato: 17/04/2012 16:43:00

Milano, 17 aprile 2012 – “Accoglierà 200 bimbi del quartiere il nuovo istituto comprensivo di asilo nido e scuola materna di via Rubattino. Un intervento già previsto e finanziato dal 2005 ma rimasto fermo per anni nonostante il quartiere attendesse questo importante servizio. Questa Giunta ha voluto quindi sbloccare il progetto e migliorarlo prevedendo spazi all’aperto più ampi e prestando maggiore attenzione al risparmio energetico. Una revisione che abbiamo realizzato dopo aver raccolto le segnalazioni e i suggerimenti del Consiglio di Zona 3. La costruzione di una nuova scuola è un momento importante per un quartiere ed è per questo che abbiamo voluto coinvolgere direttamente la Zona. Un fatto del tutto nuovo per questa città”.

L’istituto, che sorgerà tra via Caduti in Missione di Pace e via Rubattino, ospiterà la materna al piano terra: 5 sezioni con una capienza di 27 bambini a sezione, per un totale di 135 bambini. Ogni sezione avrà un proprio servizio igienico e avrà accesso diretto al giardino. Alcuni spazi tra le aule saranno pavimentate con materiali anti-trauma per consentire spazi gioco condivisi.
Al primo piano avrà sede il nido: 60 bimbi suddivisi in 3 sezioni. Ogni sezione sarà dotata di terrazze esterne semicoperte. Il nido avrà anche uno spazio cucina.
Il nuovo progetto ha previsto l’ampliamento delle terrazze dell’asilo nido, così come l’aumento degli spazi del giardino da dedicare a orto e attività di gioco. I materiali usati e le finiture interne ed esterne favoriranno la riduzione dei consumi energetici nei periodi estivi e invernali.
L’area su cui sorgerà la scuola è stata oggetto di bonifica (trattandosi dell’ex area industriale Maserati) e di approfondita indagine ambientale.

Il costo dell’intervento, che dovrebbe durare 400 giorni e terminare nella primavera del 2014 (prima ci sarà l’approvazione del progetto esecutivo e poi la gara per l’affidamento dei lavori), è di 4 milioni e 700 mila euro. Il progetto è già stato finanziato e le modifiche apportate non comporteranno alcun costo aggiuntivo.

“Il progetto dell’asilo nido e della scuola d’infanzia a Rubattino – dichiara la vicesindaco e assessore all’Educazione e Istruzione Maria Grazia Guida – è stato messo a punto coinvolgendo la cittadinanza e rappresenta, quindi, un nuovo modello di partecipazione di cui questa Amministrazione è orgogliosa. Il confronto con il Consiglio di Zona e con gli abitanti del quartiere è alla base delle scelte della Giunta Pisapia. Da molto tempo gli abitanti della zona chiedono il nido e la materna, servizi fondamentali per una grande città: finalmente i tempi di realizzazione sono certi e ciò permetterà alle famiglie di migliorare la qualità della loro vita”. 

Fonte: Comunicati Stampa Comune
Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact