Area C
Si comprano meno auto ma sono in aumento le ecologiche
L’esperto: “Finora la mobilità sostenibile era un sacrificio, adesso si cominciano a vedere i vantaggi"
Pubblicato: 11/09/2012 13:42:00

MILANO - Il dato è di quelli che fanno riflettere: in provincia di Milano, da gennaio a fine agosto, sono state immatricolate il 27 per cento di auto in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In termini assoluti, una diminuzione di 22.949 automobili. Il mercato che crolla, verrebbe da dire. Ma a guardare bene tra i numeri di tutte le immatricolazioni nella nostra Regione forniti dall’Unrae - Unione nazionale rappresentanti dei veicoli esteri, aderente a Confindustria - , c’è di più.

Perché oltre alla crisi economica, oltre al caro benzina, oltre alle difficoltà che le concessionarie stanno incontrando nel piazzare le loro auto, c’è una città che sta cambiando: il dato milanese, infatti, è ben al di sopra di quello regionale (-24 per cento) e ancora di più di quello nazionale (-19 per cento). «È evidente che l’effetto area C si sente - spiega Luca Studer del laboratorio mobilità e trasporti del Politecnico e docente di circolazione e sicurezza stradale - Già dagli esordi di Ecopass si era notato un ricambio del parco circolante. Adesso si vede ancora di più. Merito delle politiche restrittive sugli ingressi e sui parcheggi, in primo luogo».

In effetti, il calo delle auto è tutto sulle spalle dei veicoli a diesel (-25,7 per cento) e di quelli a benzina (-38,7 per cento) che insieme perdono qualcosa intorno a 25.772 immatricolazioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A crescere sono invece le auto ecologiche:
le elettriche (+117,4 per cento), quelle a metano (+16,4 per cento) e quelle a gpl (+125,8 per cento). Il mercato di queste automobili è in costante crescita, ma negli ultimi mesi sembra aver preso un’accelerazione decisiva. Addirittura quelle a gpl - che rappresentano la maggior parte delle auto green - sono più che raddoppiate passando dalle 2.134 immatricolazioni del 2001 alle 4.819 di quest’anno.

In tutto il comparto delle 'verdi' è salito a rappresentare il 10 per cento del mercato (per un totale di 6.125 mezzi venduti in otto mesi in provincia di Milano), mentre ad agosto dello scorso anno era appena il 3,9 per cento. «A Milano sta subentrando un nuovo modo di ragionare - continua Studer - accompagnato anche dalle nuove alternative fornite dai mezzi ecologici. Finora la mobilità sostenibile era più che altro un sacrificio. Adesso, si cominciano a vedere i primi vantaggi nell’utilizzare le auto 'verdi'».

Non è un caso, quindi, che la città diventi sempre più interessante per gli operatori di questo settore di mercato. 'GreenCity' è un temporary store dedicato al veicolo elettrico che sarà dal 13 al 16 settembre in via Foppa 49. È il primo evento di questo tipo in città, una specie di 'fiera' che aprirà le sue porte per quattro giorni a tutti i milanesi interessati alla mobilità sostenibile. Circa 50 veicoli elettrici - dai personal mover alle auto, passando per biciclette e scooter - saranno disponibili in prova per quattro giorni nei locali di via Foppa. «È l’alba delle auto elettriche - spiega Luca Mortara, uno degli organizzatori - complice la benzina a 2 euro al litro, le vendite di questi veicoli stanno crescendo in maniera vertiginosa, soprattutto negli ultimi mesi».

Se le case produttrici sembrano adeguarsi, da parte delle istituzioni la missione però è tutt’altro che conclusa: «Il vero nodo che rimane da sciogliere è quello della congestione - prosegue Studer - Se magari tra qualche anno non inquineremo più, continueremo però a vivere in coda. Finora, affrontare questo problema è sempre stato troppo difficile e si è preferito parlare di inquinamento. Ma se si pensa che trascorriamo circa due ore al giorno della nostra vita in auto, si capisce che c’è ancora molto da fare».

di Luca De Vito

Fonte: la Repubblica Milano
Ebook_antonucci
Comunicati stampa
25/03/2015 23:31 - LAVORO AGILE. UNA GIORNATA SPECIALE IN 300 UFFICI DA MILANO A CATANIA
25/03/2015 23:30 - SALUTE. FARMACIE COMUNALI APERTE PER ESAMI GRATUITI AI MILANESI
25/03/2015 23:30 - AMBIENTE. IL COMUNE ADERISCE ALL’INIZIATIVA “EARTH HOUR”
23/03/2015 21:30 - CONSIGLIO COMUNALE. DIMEZZATO IL NUMERO DELLE BENEMERENZE CIVICHE
23/03/2015 21:29 - MILANO. PISAPIA: "GRAZIE A CHI MI HA ESPRESSO STIMA E APPREZZAMENTO"
Mostra tutti i comunicati
I nostri link
Tag cloud
Cerca negli articoli
Mailing list
Rss
Movimento Milano Civica
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact